Calcio a 5 Serie B 

Olympia Rovereto, si comincia

Trento. Dopo aver centrato l’obiettivo salvezza nella scorsa stagione, l’Olympia Rovereto – da quest’anno marchiata Dolomiti Energia - è pronta ad affrontare la propria terza avventura in serie B....

Trento. Dopo aver centrato l’obiettivo salvezza nella scorsa stagione, l’Olympia Rovereto – da quest’anno marchiata Dolomiti Energia - è pronta ad affrontare la propria terza avventura in serie B. Questo pomeriggio al Pala Don Milani arrivano i friulani del Palmanova, diretta concorrente alla permanenza in categoria.

Il club lagarino ha confermato in panchina Massimo Cristel, ma si è rifatta il look nel corso dell’estate. Hanno salutato la compagnia Fratacci e Scalet (passati al Trento in C1) e l’ex capitano Andrea Zanini. In compenso sono arrivati l’estroso Herol Salvador (dal Futsal Atesina) e il giovane portiere Martin Ninz (dal Bubi Merano). La squadra del presidente Festini punta a valorizzare i prodotti del vivaio, su tutti i già affermati Matteo Cristel e Tonini, affiancati da giocatori di esperienza come Federico Marisa (nuovo capitano), il cannoniere Frisenna e Mirko Bazzanella.

Per il match odierno l’Olympia dovrà rinunciare agli squalificati Matteo Cristel, Voltolini e Frisenna e al portiere Ceschini, acciaccato. La lista dei convocati è aperta dai portieri Tita e Ninz e prosegue con Marisa, Pupuleku, Moufakir, Tenca, Granello, Onzaca, Fasanelli, Tonini, Salvador e Bazzanella. L’ingresso al Palazzetto sarà contingentato: la società di casa annuncia che i posti a disposizione sono già esauriti.
PROGRAMMA:
Olympia Rovereto-Palmanova (a Rovereto Don Milani ore 16); Belluno-Pordenone; Giorgione-Sporting Altamarca; Hellas Verona-Maniago; Maccan Prata-Carrè Chiuppano; Miti Vicinalis-Sedico; Udine City-Cornedo. L.F.

©RIPRODUZIONE RISERVATA