ciclismo

Magic-Ganna concede il bis: campione del mondo a cronometro. Trionfo in Belgio davanti a due belgi

A Bruges si conferma iridato, una settimana dopo la medaglia d’argento agli Europei di Trento. Sconfitti Van Aert ed Evenepoel (foto RaiPlay)

BRUGES. Filippo Ganna si conferma campione del mondo di ciclismo nella prova a cronometro. L'azzurro ha bissato il successo dello scorso anno, a Imola, precedendo precedendo sul traguardo di Bruges i fuoriclasse belgi Vout van Aert e Remco Evenepoel.

Un grande successo, che si aggiunge all’oro olimpico e alla medaglia d’argento agli Europei di Trento.

 

"La mia condizione è salita di livello nell'ultima settimana, dopo gli Europei di Trento le cose si sono sistemate. Era importante difendere la maglia iridata. Eravamo tutti i migliori in gara, ho grande rispetto per ogni avversario, ma vincere in casa dei belgi è davvero speciale. Per me era un sogno vincere oggi. Ho fatto una grande prova, è tutto fantastico, ringrazio il mio staff". Così Filippo Ganna, nell'intervista per il circuito tv europeo dopo il trionfo.