Calcio a 5 / Serie C2 

L’Altipiani è inarrestabile

Trento. L’Altipiani supera di slancio anche l’ostacolo Judicaria (9-3 con 5 reti del neo capocannoniere Matteo Nicolussi Paolaz), mantiene l’imbattibilità e si conferma leader del campionato di serie...

Trento. L’Altipiani supera di slancio anche l’ostacolo Judicaria (9-3 con 5 reti del neo capocannoniere Matteo Nicolussi Paolaz), mantiene l’imbattibilità e si conferma leader del campionato di serie C2 di calcio a 5, nella giornata in cui la Sacra Famiglia (doppietta di Calabrò, Pedrini e Tovazzi) vede allontanarsi la vetta della classifica, fermata sul pareggio nel derby dal Futsal Rovereto (doppio Santoni, Rocco e Scivittaro), e avvicinarsi il Sacco San Giorgio, vittorioso 10-2 sul Castel Ivano. Al secondo posto, invece, c’è sempre il C5 Rovereto, che batte 5-3 in trasferta il Cus Trento grazie ai gol di Baldessarini (2), Barbiero, Bolner e Larcher.

In coda torna a sperare la Dx Generation (7-5 alla Gostivar con doppietta di Gretter), mentre Fiavé (6-5 al Tavernaro con tripletta di Elvedin Selami) e Ischia (9-6 alla Vigolana con tris di Gretter e Segatta) compiono un passo importante verso la salvezza. Pareggio, infine, tra Ledrense e Cles.

RISULTATI: Altipiani – Judicaria 9-3; Cles – Ledrense 2-2; Cus Trento – Ca5 Rovereto 3-5; Dx Generation – Gostivar 7-5; Futsal Rovereto – Sacra Famiglia 4-4; Sacco SG – Castel Ivano 10-2; Tavernaro – Fiavé 5-6; Vigolana – Ischia 6-9.

CLASSIFICA: Altipiani p. 59; Ca5 Rovereto 52; Sacra Famiglia 48; Sacco SG 40; Futsal Rovereto 34; Vigolana e Ischia 29; Fiavé 27; Judicaria 26; Ledrense 25; Cles 24; Castel Ivano 23; Gostivar 19; Cus Trento e Dx Generation 18; Tavernaro 13. L.F.

©RIPRODUZIONE RISERVATA