terremoto

Juventus, Gianluca Ferrero sarà presidente

La scelta della holding della famiglia Agnelli dopo le dimissioni in blocco del cda: «Ha solida esperienza, competenze tecniche e genuina passione»



TORINO. E' Gianluca Ferrero, commercialista, revisore, sindaco e amministratore di varie società, l'uomo che EXor, la holding della famiglia Agnelli che controlla la Juventus, indicherà come presidente della società bianconera dopo le dimissioni in blocco ieri del cda a partire dal presidente Andrea Agnelli.

"Ferrero - spiega Exor - possiede una solida esperienza e le competenze tecniche necessarie, oltre a una genuina passione per il club bianconero, che lo rendono la persona più adeguata a ricoprire l'incarico. Exor comunicherà la lista completa dei candidati per il rinnovo del cda entro i termini di legge, cioè 25 giorni prima dell'assemblea del 18 gennaio”. 

















Montagna







Dillo al Trentino