Pallamano Serie A1 maschile 

Il Pressano è di scena a Sassari

Lavis. Una trasferta più che insidiosa attende la Pallamano Pressano CR Lavis, impegnata nella nona giornata di Serie A1 sul campo sardo della Raimond Sassari. Neopromossa d’eccellenza, roccaforte...

Lavis. Una trasferta più che insidiosa attende la Pallamano Pressano CR Lavis, impegnata nella nona giornata di Serie A1 sul campo sardo della Raimond Sassari. Neopromossa d’eccellenza, roccaforte storica della pallamano italiana, Sassari rappresenta una delle squadre più attrezzate del campionato e ha tutta l’intenzione di piazzarsi nelle posizioni che contano in graduatoria. Rispettivamente al 7º ed 8º posto in classifica, le due squadre si giocheranno quindi uno scontro diretto vero e proprio. Un banco di prova impegnativo per la squadra di Andreasic che dovrà dimostrare di aver voltato pagina cercando punti pesanti, nell’ottica di restare aggrappata al treno di testa. Dall’altra parte del campo Sassari cerca la propria prima vittoria d’eccellenza per rilanciare una stagione fin qui fatta di alti e bassi. Sarà quindi partita da all in quella del PalaSantoru.

I gialloneri ritroveranno l’ex Stabellini, passato in maglia Raimond, nonché altri grandi nomi della pallamano come il centrale Brzic ed il terzino sinistro italo-brasiliano Allan Pereira, dalla scorsa settimana abilitato a scendere in campo. In casa Pressano lo stato di forma è positivo così come il clima, dopo 3 vittorie consecutive serve ora dare un netto segnale: ogni gara è occasione per testare le ambizioni giallonere. Una sconfitta a Sassari complicherebbe e non poco la rincorsa alla Top 4, mentre un successo, in vista del fitto programma di impegni casalinghi, potrebbe fare da trampolino di lancio. In mezzo c’è una gara tutta da giocare e da vivere, fra le più impegnative della stagione: fischio d’inizio a Sassari alle ore 18.30 ad opera della coppia Di Domenico – Fornasier.