il campione

Francesco Moser ritrova l'amore: «Ho una nuova compagna che correva in bici come me»

Il grande ciclista di Palù, 71anni, si racconta in un’intervista al Corriere della Sera: «Si può vivere anche soli, ma che in due si sta meglio»



TRENTO. Una nuova compagna, anche lei ex ciclista. Francesco Moser, 71 anni, si racconta in una lunga intervista al Corriere della Sera. Dopo il divorzio, per il campione di Palù di Giovo, è tornato l’amore: «Ho una nuova compagna che sta spesso da me, una ragazza che più o meno è come me», racconta Moser. «Ha corso in bici, è stata campionessa d’Italia. È più giovane, del ’68. Si chiama Mara Mosole».

(foto tratta dal programma "Biciclissima" - trentinotv.it)

L’ha conosciuta nelle gare “vintage” come le “Eroiche”: «Anche lei ha ancora la passione e andiamo spesso in giro insieme. Poi, più o meno con la pandemia, ci siamo avvicinati. Ma lei non vive qui perché lavora con il padre che ha un’azienda nel trevigiano».

Alla  domanda su come sia innamorarsi a 70 anni, il grande ciclista di Palù risponde: «Diverso da quando sei giovane. Ma non sono bravo a parlare d’amore. Posso dirle che si può vivere anche soli, ma che in due si sta meglio».













Scuola & Ricerca

In primo piano

Mobilità

Trento è "ComuneCiclabile" Fiab per la settima volta

Il capoluogo trentino ha ottenuto la simbolica bandiera gialla che premia le amministrazioni più virtuose in termini di mobilità sostenibile riuscendo a migliorare il punteggio dello scorso anno passando da 3 a 4 bikesmile.