Pallamano Under 17 

Fadanelli e Sontacchi in Nazionale

Lavios. Chiusa la prima serie di finali nazionali, tornano a tenere banco gli impegni delle Nazionali. La nazionale Under 17, in vista degli Europei 2020 a cui è qualificata, disputerà la prestigiosa...

Lavios. Chiusa la prima serie di finali nazionali, tornano a tenere banco gli impegni delle Nazionali. La nazionale Under 17, in vista degli Europei 2020 a cui è qualificata, disputerà la prestigiosa manifestazione dell’European Open alla Partille Cup di Göteborg, in Svezia, il torneo più famoso al mondo. Assieme ad altre 23 Nazionali gli azzurrini giocheranno questo “europeo” non ufficiale ma che da anni ormai assume a tutti gli effetti le sembianze del torneo continentale. Per i ragazzi guidati da Riccardo Trillini e Boris Popovic raduno previsto già il 24 giugno prossimo, con 7 giorni di allenamenti e poi la kermesse in Svezia dall’1 al 5 luglio.

Saranno due i gialloneri presenti in azzurro: si tratta di Nicola Fadanelli e Gabriele Sontacchi. I due, premiati anche alle finali nazionali di Cassano Magnago rispettivamente come miglior centrale e pivot, sono nel giro azzurro ormai da mesi e sono stati confermati nella lista preliminare di 20 atleti da cui verranno poi selezionati i 18 che andranno in Svezia. Non convocato il terzo giallonero nel giro azzurro, Jonas Walcher, nonostante l’ottimo smalto mostrato alle finali nazionali di categoria ed il premio individuale come miglior terzino sinistro. Per il giallonero, sempre convocato con il gruppo del biennio 2002-2003, una pausa che servirà per conquistarsi nuovamente il posto in azzurro a partire dai prossimi impegni. La Nazionale affronterà nel Preliminary Round Romania, Austria, Montenegro, Islanda ed Olanda: un banco di prova di altissimo livello che darà un giudizio sullo stato di forma del team azzurro.