Atletica

Crippa stabilisce il nuovo record italiano dei 10 mila metri

Il trentino è ottavo ai Mondiali, con 27’10”76 strappa a Totò Antibo il primato che deteneva da trent'anni

DOHA (QATAR). Strepitoso Yeman Crippa: il trentino delle Fiamme Oro chiude all'ottavo posto i 10 mila dei Mondiali di Doha ma soprattutto stabilisce con 27’10”76 il nuovo record italiano della distanza, strappando a Toto Antibo il primato che deteneva da 30 anni. Per il giudicariese di origini etiopi un progresso di quasi 6".

Dopo il bronzo europeo dello scorso anno a Berlino, Crippa s'inseriscei tra i grandi del "prolungato". L'oro va all'ugandese Joshua Cheptegei in 26:48.36, l'argento finisce al collo del favorito, l'etiope Yomif Kejelcha (26:49.34), con il keniano Rhonex Kipruto, a completare il podio (26:50.32). Crippa è anche, di gran lunga, il primo degli europei (il norvegese Moen è dodicesimo con un crono superiore ai 28 minuti).