Venezia lancia una campagna alla ricerca di medici di famiglia



(ANSA) - VENEZIA, 08 LUG - Ci sono isole sperdute del mondo che cercano guardiani del faro, altre veterinari per la fauna locale, altre ancora custodi delle meraviglie del territorio. E poi c'è Venezia che attraverso l'Ulss 3 cerca dottori di famiglia: l'azienda sanitaria veneziana offre posti di lavoro, appellandosi ai medici di tutto il mondo.
    Ai candidati viene garantito uno studio in cui esercitare e un affiancamento per trovare la miglior soluzione abitativa.
    Sicuramente inedito il metodo di reclutamento, visto che si tratta della prima campagna di comunicazione internazionale che intende prendersi cura dei suoi pazienti potenziando la squadra dei medici di base della città d'acqua. Allo slogan "Dottore, la città più bella del mondo ti aspetta" è affiancata un'illustrazione del disegnatore veneziano Lucio Schiavon.
    "Nella Venezia d'acqua - spiega il direttore generale, Edgardo Contato - operano in questo momento 44 'medici di famiglia'. La loro età media è particolarmente alta, e il problema di trovare sostituti per chi lascia la professione, qui a Venezia è ancora più sentito che altrove: questa città meravigliosa presenta anche aspetti di difficoltà per chi si deve trasferire e avviare un'attività".
    Da oggi questo appello che chiama a Venezia nuovi medici di famiglia viene pubblicato sulle pagine dei maggiori quotidiani, sui media di settore, nei social media. (ANSA).
   









Scuola & Ricerca



In primo piano