turismo

Sentieri a misura di famiglia, al via il progetto in Trentino

Il piano valorizzerà le esperienze già maturate nel Distretto famiglia Val Rendena e nel Distretto Family Green di Primiero



TRENTO. La Giunta provinciale di Trento ha approvato un accordo volontario di area per trasformare la provincia in un territorio a misura di famiglia.
Il protocollo si fonda su tre pilastri: una iniziale mappatura della rete sentieristica "family" esistente in Trentino, valorizzando le esperienze già maturate nel Distretto famiglia Val Rendena e nel Distretto Family Green di Primiero, la sensibilizzazione delle istituzioni in merito all'attrattività turistica del progetto e la realizzazione del cosiddetto "Design for all", una classificazione dei vari sentieri per orientare i destinatari a seconda dell'età.

«La sentieristica a misura di famiglia – ha detto l'assessore alla salute, Stefania Segnana – è il traguardo che ci poniamo con questo progetto inedito, che punta a rendere il Trentino un territorio inclusivo, che abbraccia tutti, a partire dalle famiglie, ma anche gli utenti più deboli, come gli anziani e i portatori di disabilità. Vogliamo trasformare la rete della sentieristica provinciale in percorsi inclusivi e accessibili anche da parte delle categorie più fragili».  













Scuola & Ricerca

In primo piano

Viabilità

Quanta neve sullo Stelvio: si complica la riapertura anche per la prossima settimana

Nuovamente a rischio slittamento l’accesso al traffico. Si lavora per sgomberare la neve e installare la segnaletica, c’è da valutare la situazione atmosferica per i prossimi giorni

IL GIRO La tappa per il Giro d’Italia era già saltata per la neve

GIUGNO Il mese di giugno è stato caratterizzato proprio dalla quantità di precipitazioni e neve abbondanti – il video 

LA SITUAZIONE Riaperto invece il 14 giugno Passo Rombo