Sport

Sci: vince la svizzera Lara Gut per soli due centesimi di vantaggio sulla Brignone

Nel primo gigante della stagione l'italiana si è classificata seconda dopo una gran rimonta della svizzera. Quinta Marta Bassino, sedicesima Sofia Goggia



SOELDEN. La prima vittoria della stagione di coppa del mondo di sci, che ha preso il via oggi con il gigante femminile di Soelden, in Austria è della svizzera Lara Gut-Behrami che con una seconda manche imperiosa ha battuto per soli due centesimi l'azzurra Federica Brignone che aveva chiuso al comando la prima manche, terza la slovacca Petra Vlhova.

Dopo Brignone miglior azzurra è stata Marta Bassino, che è arrivata quinta. Per l'Italia una buona gara, anche se soprattutto di allenamento per le discipline veloci, anche per Sofia Goggia. Dopo un errore sul lungo muro che l'ha penalizzata nella seconda manche, infatti, Sofia ha chiuso comunque sedicesimaAsja Zenere e' finita invece alla posizione numero 28.

La campionessa americana Mikaela Shiffrin non è andata più in là del sesto posto.

Domani a Soelden tocca al gigante uomini con l'atteso svizzero Marco Odermatt, vincitore della coppa del mondo e dominatore della disciplina nella passata stagione. L'Italia - su una pista storicamente ostica - punta soprattutto su Luca De Aliprandini e Filippo Della Vite. Le ragazze torneranno a gareggiare invece tra due settimane in Finlandia, a Levi, con due slalom special.













Scuola & Ricerca

In primo piano