il dramma

Tragedia al lago di Tenno: 50enne muore annegato

L’allarme oggi attorno alle 17. Purtroppo inutile la corsa dei soccorritori per il turista veronese



TRENTO. Allarme oggi, 19 maggio, verso le 17 al lago di Tenno dove i soccorritori non sono riusciti a strappare alla morte un cinquantenne annegato.

Il base ad una prima ricostruzione l’uomo, veronese, è annegato nella zona vicina a Rio Secco, non presidiata dal servizio di balneazione sicura.

Ad allertare i soccorsi è stato un amico.

Sono entrati immediatamente in azione l'elisoccorso e i sommozzatori che hanno ritrovato il corpo.

Sul posto anche i Carabinieri di Riva del Garda.

Solo un'ora prima una richiesta di soccorso simile  si era rivelata un falso allarme dice la Tgr.

A fine maggio Liviana Melchiori di 65 anni, aveva perso la vita dopo essersi immersa dalla spiaggia Riviera sulle sponde del lago di Caldonazzo.

















Cronaca







Dillo al Trentino