carabinieri

In moto ubriaco, mezzo sequestrato. Nella Busa sabato sera 8 patenti ritirate

Il centauro aveva un tasso alcolemico quasi quattro volte sopra il limite. Dodici multe, tre persone denunciate per guida sotto l'effetto di alcol: in tre tentano di fuggire ai controlli con un'inversione a U



TRENTO. Dodici contravvenzioni per violazioni al codice della strada, 8 patenti ritirate (a sei uomini e due donne) e 3 persone denunciate per guida sotto l'influenza dell'alcool. Il più giovane conducente sanzionato è stato un diciottenne. Sono stati sanzionati anche tre automobilisti che hanno tentato di sottrarsi ai controlli con una pericolosa manovra di inversione di marcia su striscia continua. 

In totale le persone controllate sono state 111 ed i veicoli controllati (auto o moto) sono stati 83, mentre per 57 volte gli operatori hanno utilizzato l'etilometro. In una occasione si è anche proceduto al sequestro di una moto di grossa cilindrata, su cui circolava un motociclista con un tasso alcolemico di quasi 2 grammi per litro di alcol nel sangue, quattro volte il limite consentito.

Questo l'esito dei controlli condotti sabato sera 22 ottobre dai carabinieri della Compagnia di Riva del Garda sulle strade del Basso Sarca e nelle vicinanze di locali notturni, quelli più frequentati dai giovani, fra Pietramurata e Arco.

In supporto ai carabinieri, anche una pattuglia della polizia locale Alto Garda e Ledro, con tre operatori dotati di due etilometri.

 

 

















Cronaca







Dillo al Trentino