lago di garda

Gardaland saluta l’estate con una notte di luci: e da metà settembre arriva l’Oktoberfest

I due eventi animeranno il parco divertimenti sabato 10 settembre con un’apertura straordinaria fino all’1 di notte, e dal 17 settembre al 2 ottobre



LAGO DI GARDA. Musica, divertimento e giochi di luce: così Gardaland ha deciso di chiudere la propria stagione estiva con un evento pensato ad hoc.

Si tratta della Gardaland Light Night, in programma per sabato 10 settembre, che vedrà l’apertura straordinaria del parco fino alla 1:00 di notte. Per l’occasione sarà allestito un grande palco con oltre 50mq di luci led vicino alla nuova attrazione Jumanji Adventure.

Tanti gli artisti musicali chiamati ad animare la serata, tra cui Merk&Kremont, Teo Mandrelli, Marco Carpentieri, Tommy Vee e Mauro Ferrucci, tutti accompagnati dall’incredibile voce di Aryfashion che farà scatenare gli ospiti a ritmo delle hit estive.

Gli appuntamenti a Gardaland proseguiranno dal 17 settembre al 2 ottobre con Gardaland Oktoberfest, l’evento ispirato al tradizionale festival di Monaco di Baviera, diventato ormai da tempo di rilievo internazionale con festeggiamenti in ogni parte del mondo. Restando fedele alle più antiche tradizioni dell’originale Oktoberfest - celebrato con cibo delizioso, birra di Monaco e innumerevoli attrazioni - Gardaland offrirà anche diverse specialità eno-gastronomiche della tradizione bavarese. Profumi, sapori e balli ma anche decorazioni speciali come giganti boccali di birra, pretzel, balle di fieno e bandierine caratterizzeranno le vie del parco, ma l’atmosfera bavarese sarà vivibile già dai tornelli di ingresso grazie al Welcome Show con Prezzemolo e i ballerini con indosso nuovi costumi tirolesi, mentre la Kapuziner Bier Band allieterà le vie del Parco. 

Centro dell’Oktoberfest sarà Piazza Jumanji, in cui le lunghe tavolate tipiche dei festeggiamenti popolari si alterneranno a tavoli e sedute realizzati con elementi rurali quali botti, covoni di paglia e balle di fieno impreziositi da rustiche composizioni floreali.

Nel weekend, le mascotte Prezzemolo e Aurora metteranno in scena anche una rievocazione storica dell’evento che ha dato inizio alla tradizione dell’Oktoberfest: nell’ottobre 1810 l’allora Principe Ludovico, sposò la Principessa Teresa di Sassonia e tutti i cittadini di Monaco vennero invitati ai festeggiamenti che prevedevano spettacoli, ricchi banchetti e .... fiumi di birra!

Nei giorni feriali l’orario di apertura del parco sarà dalle ore 10 alle 17, mentre il sabato l’apertura si estenderà fino alle 21 e la domenica fino alle 20.

















Cronaca

il dopo voto

Resa dei conti nel centrodestra trentino, FdI attacca Tonina (e Fugatti)

Cia: «Voleva candidarsi contro la nostra coalizione, chiarisca. Il governatore si confronti con noi». A Milano la Lega conferma la fiducia a Salvini (foto Ansa)

I COLLEGI UNINOMINALI: Centrodestra a Roma con de Bertoldi, Biancofiore, Testor e Cattoi. Patton strappa Trento

IL PROPOZIONALE: Dentro Ferrari, Ambrosi e Steger in Parlamento. Fuori Binelli

TERZO POLO. Mario Raffaelli non ce la fa nel Lazio

 







Dillo al Trentino