brenzone

Garda, operaio precipita da un’impalcatura e muore

Stava lavorando a un muretto di contenimento. E' il terzo infortunio mortale sul lavoro in due giorni nel veronese



LAGO DI GARDA. Un operaio di 65 anni è morto questa mattina (22 giugno) dopo essere precipitato a terra mentre stava costruendo un muretto di contenimento, a Brenzone del Garda (Verona). L’uomo stava lavorando nel cantiere di una casa vacanze.

E' il terzo infortunio mortale sul lavoro in due giorni in provincia di Verona. Ieri altre due vittime a Fumane e Legnago.

L'incidente è avvenuto intorno alle 10.40. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 con un'ambulanza e l'elicottero, assieme ai Vigili del Fuoco e i carabinieri.

















Cronaca







Dillo al Trentino