Zelensky, 'la Cina ci aiuti, vogliamo sia nostra amica'

'Non abbiamo mai detto che è una nostra nemica'

LUCERNA


(ANSA) - LUCERNA, 16 GIU - "La Cina ha influenza politica sulla Russia, può aiutarci". Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky alla fine del vertice di pace in Svizzera. "Rispettiamo la Cina e la sua integrità territoriale, chiediamo che Pechino rispetti la nostra. Non abbiamo mai detto che la Cina è nostra nemica, abbiamo un solo nemico: Putin" e "vorrei che la Cina fosse nostra amica", ha aggiunto. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano