Weber a FI, populisti burattini di Putin, non lasciamogli l'Ue

'Il 9 giugno riguarda il nostro futuro'

ROMA


(ANSA) - ROMA, 23 FEB - "Il nazionalismo è in crescita e il 9 giugno riguarda il nostro futuro, abbiamo bisogno di un'Europa forte. L'Europa di De Gasperi, Schuman Adenauer è una promessa di grande democrazia per il mondo". Lo ha detto il presidente del Ppe Manfred Weber intervenendo al congresso di FI. "Vogliamo distruggere davvero tutto questo come vuole fare l'Afp? Vogliamo lasciarla nelle mani dei Le Pen che dopo l'occupazione della Crimea da parte della Russia ha dato sostegno a Putin? Sono stufo di avere lezioni da loro: i populisti dicono di amare le loro nazioni ma sono burattini di Putin". "Noi non giochiamo con le paure dei cittadini come fa la destra - ha proseguito - noi puntiamo su economia e sicurezza". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano