Usa, la Cina non è trasparente sul virus

Kudlow, 'Xi aveva promesso a Trump apertura, ma rifiutano aiuto'

WASHINGTON

(ANSA) - WASHINGTON, 13 FEB - Gli Stati Uniti sono delusi dalla mancanza di trasparenze della Cina sull'emergenza coronavirus: lo ha detto il consigliere economico della Casa Bianca, Larry Kudlow, parlando a margine di un evento a Washington. Una dichiarazione in controtendenza rispetto alle parole di lode finora avute da Donald Trump per Xi Jinping e verso la risposta all'emergenza data da Pechino. "Il presidente Xi aveva promesso al presidente Trump che la Cina sarebbe stata aperta alla cooperazione, anche con l'Onu e l'Oms, e che avrebbe accettato il nostro aiuto. Ma non lo stanno facendo", ha detto.