Usa, 'armi a Kiev per difesa, la Crimea è ucraina'

'Ci rammarichiamo per ogni perdita di vite umane'

WASHINGTON


(ANSA) - WASHINGTON, 25 GIU - "Ci rammarichiamo per ogni perdita di vite umane in questa guerra. Forniamo armi all'Ucraina affinché possa difendere il suo territorio sovrano contro l'aggressione armata, anche in Crimea che, ovviamente, fa parte dell'Ucraina": cosi' il portavoce del dipartimento di stato Usa Matthew Miller ha risposto ad una domanda sulla minaccia di conseguenze da parte di Mosca per l'attacco ucraino con armi americane a Sebatopoli. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano