Usa, 7 feriti in protesta antirazzista

Nel Kentucky, per ragazza afroamericana uccisa a marzo

WASHINGTON

(ANSA) - WASHINGTON, 28 MAG - Sette persone sono state ferite in una sparatoria durante una protesta a Louisville, Kentucky, per l'uccisione in marzo di una afroamericana, Breonna Taylor, 26 anni, nel corso di una perquisizione da parte di tre agenti bianchi nella sua casa. Le tensioni stanno montando sull'onda del caso di George Floyd a Minneapolis. Il sindaco Greg Fisher ha riferito che nessun agente ha aperto il fuoco. Alcuni video sui social sembrano mostrare che gli spari sono stati esplosi mentre i dimostranti circondavano un'auto della polizia.