Ucraina: Gb sanziona russi organizzatori dei referendum

Ministro Esteri: 'Sono illegali, non ne riconosceremo risultato'

LONDRA


(ANSA) - LONDRA, 26 SET - Il governo britannico ha sanzionato alcuni alti funzionari russi coinvolti nell'organizzazione dei "referendum farsa" nelle regioni ucraine sotto controllo di Mosca e altri oligarchi vicini al Cremlino. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri, James Cleverly, secondo cui i referendum violano la legge internazionale, "non possono essere né liberi né equi", e Londra non ne riconoscerà il risultato. (ANSA).

















Cronaca







Dillo al Trentino