Toti ai pm: 'Spinelli mi finanziava fin dal 2015'

'Possibile gli avessi chiesto finanziamenti prima del 2021'

GENOVA


(ANSA) - GENOVA, 24 MAG - "Non lo ricordo ma è possibile. Il gruppo Spinelli comincia a sostenere i miei comitati politici dal 2015 e questo rapporto è durato fino a ora. Voglio precisare che è possibile che avessi chiesto un finanziamento anche prima dell'incontro del 1 settembre 2021". Così il governatore Giovanni Toti ha risposto ai pm durante l'interrogatorio reso ieri sera nella caserma della Gdf rispondendo - secondo quanto si legge nel verbale - alla domanda se avesse chiesto finanziamenti all'imprenditore. Il presidente della Liguria afferma però nel verbale di "non ricordare di preciso" cosa rispose Spinelli alla sua richiesta. "Mi avrà detto - dice ai magistrati - che avrà fatto come sempre (...) poi scendendo dalla barca chiamai la segretaria perché mandasse la documentazione a Spinelli per fare il versamento". Alla domanda dei pm su cosa significasse la parola 'normale' riferita al finanziamento, Toti ha risposto: "intendevo dire con la parola 'normale' che lo avrebbe fatto come sempre". E ai pm che gli chiedono se ci fosse una correlazione tra la seduta del Comitato portuale e il finanziamento, Toti ha detto: "dal mio punto di vista non c'è alcuna correlazione, dato che Spinelli mi finanziava da lungo tempo. Dal punto di vista di Spinelli lui è 'uno che ci prova sempre'. Era comprensibile la sua insoddisfazione, Spinelli tutte le volte ti ricorda se puoi fare qualcosa per lui. Ripeto che non ho percepito alcuna correlazione". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano

Il caso

Famiglie cooperative, manca l'accordo: se ne riparla a luglio

Nulla di fatto nel faccia a faccia di questa mattina, lunedì 24 giugno, tra Filcams, Fisascat, Uiltucs e la federazione della Cooperazione, dopo lo scontro sorto in seguito alla disdetta unilaterale del contratto integrativo da parte dell'azienda