Terremoto di magnitudo 7.1 nelle Filippine

Nel Midanao, al momento non sono stati segnalati vittime o danni

ROMA


(ANSA) - ROMA, 11 LUG - Un terremoto di magnitudo 7.1 ha colpito la costa delle Filippine. Lo riporta il Centro sismologico europeo mediterraneo. L'epicentro è stato localizzato a 148 chilometri a sud-est della città di Zamboanga, nella parte occidentale di Mindanao, dove vivono circa 457.000 persone. Al momento non sono stati segnalati danni o vittime e non è stata emessa alcuna allerta tsunami. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano