Telefonata tra i ministri della Difesa francese e russo

La prima dal 2022. Parigi: 'Nessun legame tra Crocus e Ucraina'

PARIGI


(ANSA) - PARIGI, 03 APR - Il ministro francese della Difesa, Sébastien Lecornu, e quello russo Serghei Shoigu hanno avuto un colloquio telefonico, il primo da ottobre del 2022. Parigi ha assicurato a Mosca la "disponibilità della Francia a scambi più intensi con l'obiettivo di lottare il più efficacemente contro il terrorismo", riferisce un comunicato del ministero francese. Sull'attentato del 22 marzo a Mosca, rivendicato dall'Isis, Lecornu ha confermato che "la Francia non dispone di alcuna informazione che consenta di stabilire un collegamento fra questo attentato e l'Ucraina" e ha lanciato un appello alla Russia a "cessare ogni strumentalizzazione". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano