Tar, in centro Firenze decaduta norma stop affitti brevi

Giudici, era già stato escluso dal Piano operativo del comune

FIRENZE


(ANSA) - FIRENZE, 10 LUG - Con l'approvazione del Piano operativo del Comune di Firenze, "debbono ritenersi cessati gli effetti pregiudizievoli prodotti dall'adozione della variante al regolamento urbanistico" che introduceva il divieto degli affitti brevi nell'area Unesco di Firenze. "Il ricorso va, pertanto, dichiarato improcedibile": Così il Tar della Toscana pronunciando nel merito della questione degli affitti brevi nel centro storico di Firenze. Per il Tar il ricorso è "improcedibile per sopravvenuta carenza di interesse": avendolo Palazzo Vecchio escluso dal Poc il divieto degli affitti brevi non sopravvive. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano