Tajani, 'non ci risultano italiani coinvolti a Sydney'

'La polizia non esclude nessuna pista, aspettiamo le indagini'

MILANO


(ANSA) - MILANO, 13 APR - "Stiamo seguendo la situazione in Australia attraverso la nostra ambasciata a Sydney e la nostra Unità di crisi. Non ci sono notizie certe" ma "al momento non ci risultano italiani coinvolti". Così il ministro degli Esteri Antonio Tajani parlando a margine di un evento di FI a Milano in merito all'attacco in un centro commerciale a Sydney. "La polizia australiana non esclude nessuna pista ma bisogna attendere le loro indagini. La nostra Unità di crisi ha inviato come facciamo sempre dei messaggi a tutti gli italiani che sono nell'area per far sì che ogni italiano possa essere aggiornato su ciò che sta accadendo", ha aggiunto Tajani. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano