Sull'agricoltura i 27 chiedono più ambizione a Commissione

"Integrare proposte, misure contro crisi che crea proteste"

BRUXELLES


(ANSA) - BRUXELLES, 26 FEB - "I 27 Stati membri sono fermi nell'affermare che questa situazione non può rimanere così com'è" ed è "necessario adottare delle misure rapide e altre misure più a lungo termine nell'Ue". Lo ha detto in merito proteste degli agricoltori il ministro belga David Clarinval, alla presidenza di turno dell'Ue, al termine del Consiglio Agrifish. Le proposte della Commissione Ue "vanno nella direzione giusta e sono il primissimo passo concreto per rispondere ad alcune delle preoccupazioni degli agricoltori. Ma il Consiglio invita comunque la Commissione a completare rapidamente queste misure con nuove misure più ambiziose". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano