Stoltenberg, Nato non è parte del conflitto e non lo sarà

'Putin non ci trascinerà'

BERLINO


(ANSA) - BERLINO, 01 DIC - "La Nato non è un parte del conflitto, non ci lasciamo trascinare nel conflitto da Putin". Lo ha ribadito il segretario generale dell'Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg stasera a Berlino, in conferenza stampa con il cancelliere Olaf Scholz, sottolineando che "il compito" della Nato "è sostenere l'Ucraina ed evitare un'escalation, che vada oltre l'Ucraina". "Se la Russia dovesse vincere la guerra, questo incoraggerebbe altri regimi autoritari a usare gli stessi mezzi, per ottenere i loro obiettivi. E questo renderebbe il mondo più pericoloso", ha aggiunto. (ANSA).

















Montagna







Dillo al Trentino