Si ritirano gli ultimi soldati francesi dal Mali

Decisione di Macron in seguito a golpe militare del 2020

PARIGI


(ANSA) - PARIGI, 15 AGO - Il ritiro francese dal Mali è completo, e gli ultimi soldati hanno lasciato il Paese africano oggi, ha comunicato lo stato maggiore francese da Parigi. Presente in appoggio al governo di Bamako contro ribelli jihadisti da quasi un decennio, il contingente militare francese è stato disimpegnato per decisione dl presidente Emmanuel Macron dopo che Parigi è entrata in contrasto con la giunta militare che ha preso il potere nel Mali nell'agosto del 2020. (ANSA).

















Cronaca







Dillo al Trentino