Scholz, troppi rifugiati, controlli aggiuntivi ai confini

'Li attuiamo con l'Austria, congiunti con Svizzera e Rep.Ceca'

IL CAIRO


(ANSA) - IL CAIRO, 30 SET - Il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha affermato che "il numero di rifugiati che cercano di arrivare in Germania è attualmente troppo alto" e "per questo motivo sosteniamo da tempo la protezione delle frontiere esterne dell'Europa. Stiamo portando avanti misure aggiuntive di sicurezza alle frontiere con l'Austria; abbiamo concordato controlli congiunti con la Svizzera e la Repubblica Ceca sul loro versante". Lo scrive l'agenzia tedesca Dpa riportando dichiarazioni fatte da Scholz al media 'Rnd' del gruppo Madsack. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano