il fatto

Ricoverato in ospedale, l’ex moglie preleva 1000 euro dal conto: denunciata

I due sono separati ma conviventi, indagano i carabinieri



REGGIO EMILIA. Ha approfittato di un ricovero in ospedale dell'ex marito per impossessarsi della sua carta di credito e prelevare al bancomat mille euro. Per questo motivo i carabinieri della stazione reggiana di Casalgrande hanno denunciato una donna di 54 anni per indebito utilizzo di carte di credito e di pagamento. A fine novembre un 58enne si è presentato in caserma per sporgere denuncia, dopo essersi accorto dei soldi mancanti nel conto. L'uomo ha raccontato di essersi separato da luglio, ma di continuare a vivere con l'ex. Il 3 novembre, per un intervento chirurgico, era stato ricoverato qualche giorno e in quella circostanza la donna gli avrebbe preso la carta dal portafogli. 













Scuola & Ricerca

In primo piano