Rettori, 'preoccupati, diritto manifestare va preservato'

'E' una più importanti conquiste della storia della democrazia'

ROMA


(ANSA) - ROMA, 24 FEB - La Conferenza dei Rettori (Crui) "osserva con preoccupazione ciò che sta avvenendo in diverse città d'Italia" e sottolinea "l'impegno costante delle università a favorire il dialogo pacifico e la convivenza fra tesi opposte, che è nella natura stessa della ricerca scientifica quale missione accademica". I rettori ricordano che "il diritto a manifestare rappresenti una delle più importanti conquiste della storia della democrazia occidentale e come tale vada garantito e preservato". "Scontri di piazza - ricordano i rettori della Crui - si sono conclusi con il ferimento di studentesse e studenti scesi in strada a manifestare il proprio dissenso nei confronti della violenza quale strumento di risoluzione dei conflitti. Eventi sui quali spetterà alle autorità competenti fare chiarezza in merito a dinamiche e responsabilità". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano