Putin annuncia, 'un accordo sull'Ucraina sarà inevitabile'

Ma esprime dubbi sulla 'fiducia' verso gli interlocutori

ROMA


(ANSA) - ROMA, 09 DIC - Un'intesa sull'Ucraina sarà "inevitabile". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin. "Alla fine" un accordo sarà inevitabile per mettere fine al conflitto, ha spiegato Putin, pur esprimendo dubbi sulla "fiducia" che Mosca può accordare ai suoi interlocutori. "Come trovare un accordo? Possiamo trovare un'intesa con qualcuno? Con quali garanzie? Questa è ovviamente tutta la questione. Ma alla fine bisognerà trovare un accordo. Ho già detto più volte che siamo pronti a questi accordi, siamo aperti, ma questo ci obbliga a riflettere per sapere con chi abbiamo a che fare", ha dichiarato il presidente russo a margine di un vertice regionale in Kirghizistan. (ANSA).

















Montagna







Dillo al Trentino