Parolin, Zuppi interlocutore unico per Zelensky-Putin

'La richiesta è di incontrare i due capi di Stato'

ROMA


(ANSA) - ROMA, 26 MAG - Il cardinale Matteo Zuppi, scelto da Papa Francesco per una missione in favore della pace in Ucraina, è "interlocutore unico dei due capi di Stato, il presidente ucraino Zelensky e quello russo Putin". È quanto ha chiarito il segretario di Stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin, a margine di di un incontro. Alla domanda se la richiesta della missione di Zuppi è di incontrare Putin e Zelensky, ha risposto: "Sì, questa è la richiesta, di incontrare i due capi di Stato". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano