Ong, almeno 128 fermi alle manifestazioni per Navalny

Ovd-Info: 'In 19 città russe, inclusa Mosca'

MOSCA


(v. servizio delle 18.56) (ANSA) - MOSCA, 01 MAR - L'ong per la difesa dei diritti umani Ovd-Info afferma che in occasione dei funerali di Alexey Navalny o di altre manifestazioni in memoria dell'oppositore morto in carcere sono state fermate almeno 128 persone in 19 diverse città della Russia. Lo riporta l'edizione in lingua russa del Moscow Times. I fermati sarebbero 31 a Novosibirsk, 19 a Ekaterinburg, 17 a Mosca. Secondo il giornale, "a Mosca gli arresti sono avvenuti proprio nei pressi della chiesa dove si sono svolti i funerali di Navalny e del cimitero Borisovsky, dove è stato sepolto". "In altre città - scrive sempre il Moscow Times - le persone si sono radunate per onorare la memoria del politico vicino a memoriali spontanei". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano