Omicidi Sarzana: nuova evasione Bedini, subito arrestato

Fuggito dal carcere di Cuneo, fermato su treno alla stazione

MILANO


(ANSA) - MILANO, 09 AGO - Evasione lampo dal carcere di Cuneo. Daniele Bedini, il falegname 32enne di Carrara accusato di aver commesso due omicidi poco più di un mese fa a Sarzana, in Liguria, è fuggito dal Cerialdo, ma è stato catturato in appena mezzora grazie all'abilità della polizia penitenziaria e dei carabinieri. L'uomo, che aveva già tentato di evadere dal carcere di La Spezia e per questo motivo era stato trasferito a Cuneo, è stato bloccato alla stazione, a bordo di un treno in partenza per Fossano. Ricondotto in cella, si trova ora in regime di massima sorveglianza, guardato a vista. (ANSA).

















Cronaca







Dillo al Trentino