Occupazione in stazione a Bologna, in 20 già identificati

Al lavoro la Digos, si procede per blocco ferroviario

BOLOGNA


(ANSA) - BOLOGNA, 29 MAG - Sono in corso indagini da parte della Digos di Bologna, anche con le immagini dell'impianto di videosorveglianza Polfer, per identificare gli autori della protesta con occupazione del binario 1 della stazione, nella manifestazione per la causa palestinese del tardo pomeriggio di ieri. Al momento, informa la Questura, ne sono stati individuati una ventina, appartenenti all'area antagonista locale: saranno a vario titolo denunciati alla Procura per blocco ferroviario, interruzione di pubblico servizio, imbrattamento e manifestazione non preavvisata. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano