Nyt, senatrice Dem lascia partito e diventa indipendente

Ciò riporta a 50 e 50 il rapporto di forze fra i due partiti

ROMA


(ANSA) - ROMA, 09 DIC - Una senatrice Usa eletta con i Democratici, Kyrstena Sinema, ha annunciato che lascia il partito democratico e si registra come indipendente. Questo lascia a 50 e 50 il rapporto di forze fra Repubblicani e Dem al Senato. Lo scrive il New York Times in un tweet. "Quando i politici si impegnano più a negare all'opposizione una vittoria che a migliorare la vita degli americani, chi perde sono la gente comune", ha scritto - citata dal Nyt - la senatrice Sinema. "Per questo mi sono unito sal numero crescente di cittadini dell'Arizona che rigettano la politica di partito dichiarando la mia indipendenza dal sistema partigiano guasto di Washington". In un'intervista su Politico, citata dai media. Sinema ha promesso che non si sarebbe unita ai Repubblicani. La senatrice dell'Arizona, contestata dal suo partito, in quanto centrista era diventata una figura chiave in Senato. (ANSA).

















Montagna







Dillo al Trentino