Morgan: 'Oggi piacciono i mostri, se lo fossi vi piacerei'

Il cantante sui social: 'Persone dotate di anima stiano con me'

ROMA


(ANSA) - ROMA, 11 LUG - "Oggi piacciono i mostri, se il mostro fossi io vi piacerei". Nel cuore della notte arriva sui social un cenno di reazione da parte di Morgan, a processo per maltrattamenti e stalking nei confronti della ex fidanzata Angelina Schiatti e che ieri è stato 'scaricato' da Warner e Rai. Senza mai citare in maniera diretta la vicenda, il cantante in un lungo post di solo testo scrive: "Bestie violenti e misantropi untori e boia stiano da parte di starfuckers e mafiosi, esseri umani e persone dotate di anima stiano con me". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano