Mons. Baturi, 'le parole del Papa in un contesto confidenziale'

Il segretario della Cei dopo le frasi di Francesco

CITTÀ DEL VATICANO


(ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 29 MAG - Le parole di papa Francesco all'assemblea generale della Cei al centro del caso per il presunto uso di espressioni dispregiative nei confronti degli omosessuali, sono state pronunciate "in un contesto assolutamente confidenziale, riservato, quindi rispetto a quanto trapelato non ho nulla da aggiungere rispetto a quanto detto dalla Sala Stampa, si è trattato di un'ora e mezza due ore di dialogo in cui le osservazioni erano tra le più generali e le più particolari". Lo ha detto il segretario generale della Cei, Giuseppe Baturi. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano