Migranti: Mirabelli, inaccettabili attacchi Lega a Lamorgese

"Ridicole le parole di Salvini contro la ministra"

ROMA

(ANSA) - ROMA, 02 AGO - "Le parole di Salvini contro la ministra Lamorgese sono ridicole. Forse si è dimenticato delle sue pessime performances quando era ministro degli Interni. Detto questo troviamo inaccettabili gli attacchi personali alla Lamorgese e non più tollerabile che la Lega giochi a fare il partito di lotta e di governo. Ormai la Lega è la vera spina nel fianco di questo governo che noi sosteniamo con convinzione. Non è più sopportabile che la Lega continui dal Papeete a fare propaganda strumentale, su un tema così serio, alla vigilia di importanti appuntamenti, mettendo a rischio la stabilità del governo". Così il vice presidente dei senatori del Pd Franco Mirabelli. (ANSA).