Meloni, su concorrenza sleale Italia portavoce degli agricoltori

L'Ue negozi più incisivamente e stabilisca norme più stringenti

ROMA


(ANSA) - ROMA, 26 FEB - È una "battaglia decisiva" quella "contro la concorrenza sleale dei prodotti che arrivano da nazioni terze che non rispettano le stesse regole sanitarie, ambientali e sociali che i nostri agricoltori e pescatori sono vincolati a rispettare. Per questo, l'Italia si farà portavoce delle richieste degli agricoltori, chiederà alla Commissione europea di negoziare con maggiore incisività e determinazione gli accordi con i Paesi extra-Ue, e stabilire norme più stringenti e anche precisi standard di reciprocità". Lo afferma la premier Giorgia Meloni in un videomessaggio all'Assemblea di Confagricoltura a Bruxelles. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano