Meloni, con Orban posizioni non sempre coincidenti su Kiev

Ma apprezzo consenta ad alleato di prendere comunque decisioni

ROMA


(ANSA) - ROMA, 24 GIU - "Abbiamo discusso del conflitto ucraino, le nostre posizioni non sono sempre coincidenti ma apprezzo la posizione ungherese in Ue e Nato che consente agli alleati di assumere decisioni importanti anche quando non è d'accordo. Con Viktor abbiamo ribadito il sostegno all'indipendenza e sovranità ucraina". Così la premier Giorgia Meloni al termine del bilaterale con il premier ungherese Viktot Orban. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano