Media, trovate altre carte classificate in deposito Trump

Dal team incaricato dal tycoon su richiesta di un giudice

WASHINGTON


(ANSA) - WASHINGTON, 07 DIC - Almeno altri due documenti classificati sono stati ritrovati in un deposito usato da Donald Trump. A scoprirli è stato il team ingaggiato dallo stesso ex presidente per setacciare quattro proprietà dopo che un giudice federale gli aveva ordinato di accertare meglio se avesse ancora del materiale classificato. I documenti sono stati rinvenuti in uno scatolone sigillato in un magazzino gestito a livello federale a West Palm Beach. Lo riportano i media Usa. Inizialmente fonti vicine a Trump avevano riferito che non era stato trovato alcun documento classificato. (ANSA).

















Montagna







Dillo al Trentino