La tv iraniana conferma il lancio anche di missili

'In risposta ai numerosi crimini commessi dal regime sionista'

ROMA


(ANSA) - ROMA, 13 APR - Le Guardie della Rivoluzione iraniane hanno confermato che è in corso un attacco "con droni e missili" contro Israele come rappresaglia per l'attacco mortale del primo aprile al suo consolato di Damasco. "In risposta ai numerosi crimini commessi dal regime sionista, compreso l'attacco alla sezione consolare... il Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica ha lanciato dozzine di missili e droni contro obiettivi specifici all'interno dei territori occupati (Israele)", ha riferito la televisione di Stato. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano