Kiev, due missili russi contro università di Mykolaiv

All'interno solo una guardia di sicurezza, ma non è stata ferita

ROMA


(ANSA) - ROMA, 17 AGO - Le forze russe hanno lanciato in nottata due missili contro l'Università Nazionale del Mar Nero intitolata a Peter Mohyla, che si trova a Mykolaiv. Lo ha detto su Telegram il sindaco della città ucraina, Oleksander Sienkevych, citato dal giornale Ukrainska Pravda. "Pochi giorni fa ho pubblicato un video e ho mostrato che lì non c'è una base militare e che vi lavorano impiegati universitari", ha precisato. Sienkevych ha detto che al momento del bombardamento solo la guardia di sicurezza era all'interno dell'università e che non è stata ferita, ma le schegge e l'onda d'urto hanno danneggiato le case di fronte all'istituto. (ANSA).

















Cronaca







Dillo al Trentino

Podcast

Dall’ergastolo all’assoluzione: ma la conclusione del giallo del camion killer è tragica

L’uomo accusato dell’omicidio di Loredana Dominici viene prima condannato all’ergastolo e poi assolto in appello. Morirà suicida, a 45 anni, gettandosi da una finestra del quarto piano

LA SERIE / 1 La strage di Vetriolo
LA SERIE / 2 Lo scolaro e la maestra

LA SERIE / 3 Il mistero della cisterna
LA SERIE / 4 Scomparsa nel nulla
LA SERIE / 5 Rapina di sangue

LA SERIE / 6 La bambina sacrificata