Kiev, danneggiate infrastrutture energetiche

"Massiccio attacco russo" a Zaporizhzhia e Leopoli

KIEV


(ANSA) - KIEV, 22 GIU - Le forze armate russe hanno lanciato un attacco "massiccio" su infrastrutture energetiche nell'ovest e nel sud dell'Ucraina. Lo ha reso noto il ministero dell'Energia. "Alcuni impianti di Ukrenergo (operatore ucraino) nelle regioni di Zaporizhzhia e di Leopoli sono state danneggiate", ha aggiunto il ministro, precisando che due dipendenti sono rimasti feriti e trasportati in ospedale. (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano