Italia al top in Ue per il rapporto spesa pensioni-Pil

Dati Eurostat del 2021, solo la Grecia ci ha superati

BRUXELLES


(ANSA) - BRUXELLES, 11 GIU - L'Italia è al top della classifica europea dei Paesi che spendono di più per le pensioni rispetto al Pil. E' quanto segnala Eurostat in un documento reso noto oggi sui dati relativi al 2021. In Italia il rapporto tra la spesa per le pensioni e il Pil ha toccato il 16,3%. Un quota maggiore è stata registrata solo in Grecia, dove il rapporto pensioni-Pil si è attestato al 16,4%. Nell'insieme dei Paesi Ue la spesa per le pensioni è arrivata nel 2022 a 1.882 miliardi di euro, il 12,9% del Pil dell'Unione. Rispetto all'anno precedente la spesa complessiva è cresciuta del 2,8% ma il rapporto con il Pil è diminuito di 0,7 punti (nel 2020 era al 13,6%). In termini di rapporto tra la spesa pensionistica e il Pil alle spalle di Grecia e Italia la classifica Eurostat colloca l'Austria (15%) e la Francia (14,9%). (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano

Viabilità

Quanta neve sullo Stelvio: si complica la riapertura anche per la prossima settimana

Nuovamente a rischio slittamento l’accesso al traffico. Si lavora per sgomberare la neve e installare la segnaletica, c’è da valutare la situazione atmosferica per i prossimi giorni

IL GIRO La tappa per il Giro d’Italia era già saltata per la neve

GIUGNO Il mese di giugno è stato caratterizzato proprio dalla quantità di precipitazioni e neve abbondanti – il video 

LA SITUAZIONE Riaperto invece il 14 giugno Passo Rombo