Hit parade, Drefgold primo, poi De Andrè e Pfm

Terzo gradino del podio per Gaia, tra i singoli ecco Irama

ROMA

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - E' il trapper bolognese Drefgold, con il nuovo album Elo a dare una scossa alla classifica dei dischi più venduti della settimana, secondo le rilevazioni Fimi-Gfk, e a conquistare la vetta al debutto. Dopo settimane di sostanziale inerzia, il mercato discografico sembra ripartire, anche se con cautela. E il podio viene totalmente rinnovato. Dietro al trapper, infatti, si piazza, appena uscito, il cofanetto Fabrizio De Andrè & Pfm. Il Concerto Ritrovato (primo tra i vinili), storico concerto a Genova del 3 gennaio 1979 di Fabrizio De André con la PFM, ritrovato e restaurato. Terzo gradino del podio per la giovane Gaia, vincitrice dell'ultima edizione di Amici, che ha rilasciato la versione fisica del disco Nuova Genesi, con tre brani inediti.

Meno sorprese le riserva il resto della top ten, con Marracash che perde una posizione ed è quarto con Persona, davanti a Ghali e al suo DNA, che perde tre posizioni. Scivola dal primo al sesto posto la Dark Polo Gang con Dark Boys Club.

Settimo, in discesa, Tha Supreme con 23 6451, che precede i Pinguini Tattici Nucleari con Fuori dall'hype Ringo Starr, Chiudono The Weeknd con Afterhours e Dua Lipa con Future Nostalgia. Tra i singoli si prende il primo posto Irama con Mediterranea (che avrà anche una versione spagnola), n.1 anche delle classifiche di Spotify, iTunes, Apple Music e in top 20 nella classifica radio. (ANSA).