Giorgetti, sul Mes non ricattiamo nessuno, ci sarà soluzione

'Prudenti sul Pi, l'auspicio è +1,2-1,4%'

TRENTO


(ANSA) - TRENTO, 26 MAG - "In parlamento il Mes arriverà. E' stata avviata una discussione in parlamento e il parlamento ha dato mandato al governo di non portarlo avanti". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti, al Festival dell'Economia di Trento. "Il parlamento - ha aggiunto - che ha preso questa posizione potrebbe cambiarla se cambieranno alcune cose, pensando che il Mes potrebbe avere anche altre finalità rispetto alle motivazioni con cui era nato. Noi non ricattiamo nessuno mettendo sul piano una cosa con l'altra. Sono fiducioso che una soluzione si troverà". Sull'andamento dei conti Giorgetti ha spiegato: "Penso che un Pil all'1,2-1,4% è un auspicio. Guardo all'economia della Germania e deduco che qualche problema per la nostra industria lo creerà ma ci sono i servizi che dovrebbero compensare. Il governo ha sempre avuto un atteggiamento prudente sulle stime. Questo ha alimentato un clima di fiducia intorno a questo governo". (ANSA).













Scuola & Ricerca

In primo piano